La fisioterapia strumentale è la branca della medicina riabilitativa che utilizza a scopo terapeutico le energie fisiche per la cura dellíapparato locomotore e neuro-muscolare. Si serve di apparecchiature elettromedicali che trasferiscono al paziente l'energia prodotta nelle forme più diverse. L'impatto di queste energie sui tessuti genera una catena di reazioni biologiche che si traducono in specifici effetti terapeutici.

Elettrostimolazione +
Permette di incrementare il tono ed il trofismo di un determinato elemento muscolare in maniera selettiva, sia in campo rieducativo sia in campo estetico.
Ionoforesi +
La ionoforesi è una tecnica di medicazione farmacologica localizzata, in quanto permette di concentrare in una piccola superficie un'elevata quantità di medicamento sia negli strati superficiali della cute, che in profondità.
Il flusso di corrente elettrica che si introduce nel corpo umano si è rilevato un ottimo sistema per trasportare allíinterno del medesimo sostanze medicamentose, che trasformandosi in ioni, con le loro cariche positive, si inseriscono nel flusso di corrente degli altri ioni penetrando attraverso la superficie cutanea nell'intimità dei tessuti del corpo. Le applicazioni della ionoforesi spaziano dal trattamento di dolori articolari, cervicali, lombalgie, tendiniti, distorsioni e stati infiammatori, che è possibile alleviare ottenendo un effetto rilassante.
Magnetoterapia +
La magnetoterapia è un genere di terapia alternativa che utilizza campi magnetici di vario genere. Coloro che attuano questa pratica affermano che sottoporre determinate parti del corpo ai campi magnetici prodotti da magneti produrrebbe effetti benefici sulla salute.
TENS +
I dispositivi TENS (stimolazione nervosa elettrica transcutanea) per terapia antalgica risultano utili nelle situazioni che comportano dolore, in quelle a carattere reumatologico ed in quelle legate a traumi post-operatori.
Il dolore è un fenomeno individuale, non standardizzato, bisogna quindi affrontarlo con tutti i mezzi che il progresso e la tecnologia mettono a disposizione di tutti. La stimolazione transcutanea dei nervi esegue un effetto diretto sui nervi periferici, per cui:
  • soffoca l'impulso del dolore
  • aumenta la produzione di endorfine mediante leggere contrazioni muscolari arrivando così a lenire il dolore.
Ultrasuonoterapia +
L'ultrasuono terapia è una tecnica fisioterapica che utilizza a scopo terapeutico gli effetti biologici prodotti dagli ultrasuoni. Si tratta di una tecnica di massaggio di superficie atta a trasmettere le vibrazioni meccaniche da una testina piezoelettrica (dal greco piezo = premere) ai tessuti del corpo. L'uso è particolarmente indicato per artopatie, contusioni, calcificazioni, periartriti, distorsioni, estetica (cellulite), tendiniti, epicondiliti e contrazioni muscolari.
  • Contattaci subito per fissare un appuntamento

    Puoi indicare le tue preferenze di giorni e orari. Sarai ricontattato telefonicamente per fissare il tuo appuntamento.