L'ortopedia è la disciplina medica che studia l'apparato locomotore. Essa include, tra le altre cose, la chirurgia ortopedica, ovvero il trattamento chirurgico delle affezioni che colpiscono, congenitamente o a seguito di traumi, l'apparato locomotore.

I medici ortopedici (chiamati semplicemente ortopedici) sono specializzati nella diagnosi e nel trattamento dei problemi del sistema muscolo-scheletrico, il quale comprende: ossa, articolazioni, legamenti, tendini, muscoli e nervi.

L'attuale ambito d'azione dell'ortopedia comprende la prevenzione e cura delle malformazioni congenite e acquisite dell'apparato locomotore, la diagnostica e la terapia di malattie che hanno localizzazione negli organi di sostegno e movimento (cioè colonna vertebrale e arti) e la traumatologia.

Campi di interesse dell'ortopedia

I maggiori campi di interesse dell’ortopedia e le patologie ortopediche più comunemente trattate sono:

  • le patologie della colonna
  • le patologie del gicnocchio
  • le patologie della spalla
  • le patologie della mano
  • le patologie del piede
  • la piccola traumatologia

Le patologie

Alcune delle patologie più frequenti, e che trovano una efficace risposta sia dal punto di vista diagnostico che terapeutico, sono:

  • Artrosi del ginocchio
    Compare oltre i 60 anni, prevalentemente nel sesso femminile, ed è una patologia che deve essere trattata il più precocemente possibile, essendo un processo in continua evoluzione.
  • Patologie meniscali
    Di queste, il 70% è a carico del menisco mediale. Le lesioni al menisco possono essere di natura traumatica o degenerativa e il trattamento è sempre esclusivamente chirurgico in artroscopia. Le lesioni legamentose sono sempre post-traumatiche e spesso si associano alle lesioni meniscali. Raramente sono da trattare con interventi in urgenza. Talvolta sono causa di dolori cronici del ginocchio dovuti all’instabilità capsulo-legamentosa.
  • Sindrome del tunnel carpale
    Fra le patologie ortopediche della mano la più comune è la Sindrome del tunnel carpale. E’ una patologia che richiede il solo trattamento chirurgico ambulatoriale in anestesia loco-regionale. Tale trattamento deve essere eseguito con una certa sollecitudine dopo la diagnosi strumentale (elettromiografia) per evitare danni permanenti al nervo.
  • Altre patologie di competenza ortopedica
    Alluce valgo, borsite, cisti del polso, dita a martello, dita a scatto, epicondilite cronica, lateral release, lesione tendine estensore, lesione tendine flessore, meniscectomia, morbo di Dupuytren, morbo di De Quervain, neurolisi del nervo ulnare, neuroma di Morton, rottura sottocutanea tendini maggiori, intervento di nucleo aspirazione (ernie discali).

Chirurgia ortopedica

Alcuni degli esempi più noti di chirurgia ortopedica sono: artroscopia chirurgica di ginocchio, asportazione di tumori ossei, plastica del legamento crociato anteriore, rimozione di mezzi di sintesi.

Specialisti: Dr. Mauro ANDREATA

  • Contattaci subito per fissare un appuntamento

    Puoi indicare le tue preferenze di giorni e orari. Sarai ricontattato telefonicamente per fissare il tuo appuntamento.